AND THE OSCAR 2017 GOES TO… – BEST DRESSED WOMEN (IT)

by mercoledì, marzo 1, 2017
FacebookPinterestTwitterWhatsAppEmailShare

E’ successo domenica la più grande premiazione dell’industria cinematografica, gli Oscar. Tra indirette pungenti, discorsi emozionanti, una meravigliosa Emma Stone vincitrice come miglior attrice e addirittura sbaglio nella consegna del “Miglior film” (si…incredibile,ma è successo!) la cerimonia della 89° edizione dell’Academy Awards ci ha regalato anche il “red carpet” più famoso al mondo con i suoi vestiti da sogno…e non solo. Divisi in due articoli vedremo insieme i migliori e peggiori look degli Oscar 2017. Con sincerità e senso critico faremo un’analisi sensata e ricca di informazioni pratiche e, perché no, consigli che si potranno rivelare utili proprio in quella elegantissima occasione dove non sapremo cosa indossare, ma soltanto di una cosa saremo infinitamente certe: che dovremo essere divine. Impariamo dai successi e anche dagli errori delle star di Hollywood. D’altronde se anche i forti piangono, anche le celebrities sbagliano look.

AND THE OSCAR GOES TO…

BEST DRESSED WOMEN

 

1

 

Emma Stone non ha vinto soltanto l’Oscar come miglior attrice, ma anche il premio di “più elegante” in questa ultima edizione degli Oscar. Un modello “vintage-inspired” haute couture di Givenchy, molto lineare, ma ricco di grazia e femminilità, attributi regalati dal generoso ricamo e dalle frange nella gonna in perfetto stile “La La Land”.

 

 

2

 

In un mare di bianco, nude e nero, Viola Davis con il suo rosso abito Armani Privè ha dato una sensuale e elegantissima pennellata di colore alla cerimonia. Uno dei miei abiti preferiti, è sensuale nella misura giusta, facendo vedere che eleganza e sensualità, con equilibrio, possono tranquillamente “abitare” nello stesso abito.

 

3

 

L’altra regina indiscussa della notte è stata Taraji Henson che con il suo abito Alberta Ferretti ha incantato tutti. Un abito in velluto blu scuro, con una generosa scollatura e un ampia apertura frontale, tutto mixato saggiamente, con una dose in più di sensualità, ma non per questo meno elegante. Complimenti anche per la collana scelta (Nirav Modi) e per il taglio e colore dei capelli, femminile e chic.

 

4

 

Brie Larson ci ha fatto vedere una versione di sé molto elegante e sicura di sé stessa con questo abito nero Oscar de La Renta dallo stile “regina cattiva di Disney”. Il tocco di colore è donato dal suo rossetto rosso intenso che contrasta perfettamente con la sua carnagione e l’abito.

 

5.

 

Emma Roberts ha indossato un abito Armani Privè che conferma la forte inspirazione vintage in molti abiti presenti nella premiazione. Quest’abito è un modello molto delicato da usare a causa della sua profonda scollatura, perciò è adatto a donne con una taglia piccola di seno. In caso contrario, l’effetto potrebbe essere volgare. Nonostante la gonna sia nude e la pelle di Emma sia chiarissima, la parte superiore dell’abito in colore nero ha creato un contrasto perfetto, donando all’abito identità e carattere. Applausi anche alla scelta di non indossare una collana nonostante questa scollatura, eppure al bellissimo rossetto abbinato al suo bellissimo colore di capelli.

 

6

Altissima ed eterea. Karlie Kloss ha presentato un allure ancora piu splendente con questo bellissimo abito Stella McCartney. Un lungo tubino bianco molto semplice, arricchito soltanto con una mantella laterale che le cadeva sulle spalle regalandole un aspetto letteralmente divino. L’unico dubbio nella bellissima choker che la copriva ancora di più.

 

7

Linea semplice, ma ricchissima nei dettagli. L’abito Marchesa di Olivia Culpo segue l’ormai consacrata tendenza di questa stagione degli Oscar – l’ispirazione vintage. Un modello argento ricco di frange e ricamo, ma con la linea divisa delicatamente da un sottile nastrino nero e chiuso con un bellissimo fiocco davanti. Decisamente uno degli abiti più eleganti e femminili di questa edizione. Questo spunto fashion del nastrino è sicuramente una preziosa tip per arricchire con delicatezza un nostro abito.

 

8

 

Chrissy Teigen è andata alla cerimonia in un lungo abito Zuhair Murad bianco con dettagli dorati, rigorosamente ricamato (identità caratteristica di questo designer), con un’apertura frontale e di nuovo (come nell’abito di Karlie Kloss) vediamo la mantella laterale che regala un allure molto etereo a chi lo indossa.

 

9

 

Come essere interessanti in un abito tutto bianco e, in teoria, noioso? Darby Stanchfield ci insegna molto bene la lezione in questo abito lungo George Chakra Couture. La struttura della parte di sotto dell’abito è un vero capolavoro, una perfetta alternativa per dare vita e volume a un abito senza cambiare la sua linea. Questo è l’anno delle mantelle laterali e questo abito Chakra conferma ulteriormente questa tendenza. I grandi orecchini e la clutch metallica di Rubens Milano dimostrano che gli accessori sono elementi decisivi nel risultato positivo (o negativo) di un look.

 

10

 

Hailee Steinfield con il suo lungo abito Ralph & Russo regala quel tocco romantico che mancava alla cerimonia dell’Oscar. Con una scollatura all’americana, i dettagli speciali di quest’abito sono il tessuto, una fantasia molto discreta a tema di grossi fiori, e le applicazioni sulla schiena che creano un effetto 3D. Un abito, discreto, romantico e intensamente elegante.

 

 

0
FacebookPinterestTwitterWhatsAppEmailShare

No Comments Yet.

What do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *