CINQUE MOSSE PER UNA CASA PIÙ LUMINOSA

by martedì, dicembre 15, 2015
FacebookPinterestTwitterWhatsAppEmailShare

 

Un saluto a tutti i lettori. Mi chiamo Piergiorgio Forgione e sono un architetto di interni, decoratore e allestitore museale.

In questo mag mi occuperò di un argomento che, per molti rappresenta una passione, mentre per il sottoscritto è diventato uno splendido lavoro, ovvero l’interior design.

In questo articolo proverò a svelarvi qualche trucco del mestiere sulla gestione dei grandi e piccoli spazi,sui colori, sull’arredamento della casa e della tavola e, magari, su come condire il tutto con qualche nozione di storia e teoria dell’arredamento. Pronti a partire con me in questo affascinante viaggio all’interno della mia e della vostra casa? Andiamo allora….

Comincerò a scrivere di una casa che mi è molto a cuore, situata a Roma in un quartiere centrale.

 

FIVE MOVES FOR A HOUSE MORE LIGHT

Greetings to all readers. My name is Piergiorgio Forgione and I am an interior designer, decorator and builder museum.

In this magazine I will deal with a subject that for many is a passion, and for myself has become a splendid job: the interior design.

In this article I will try to reveal more about this work and on the management of large and small spaces, colours on home and the board and, perhaps, on how to dress with some knowledge of history and theory of the furniture. Ready to go with me on this fascinating journey inside the mine and of your home? Let’s go then….

I’ll start writing about a house that I really care about, situated in Rome in a central district.

 

PIER2

Si tratta di appena 35 mq, un piano terra, dunque oltre alle problematiche legate alla gestione degli spazi, c’era anche la necessità di renderla luminosa. Il primo segreto che fa sembrare una casa piccola più ampia è la luce: ci sono almeno 5 piccoli trucchi per far sembrare un ambiente tendente al buio più luminoso:

1.L’utilizzo degli specchi, a mio avviso è ancora la maniera meno costosa e più efficace per amplificare lo spazio e la luminosità. Posizionateli in maniera strategica, meglio se di fronte o adiacente una finestra o una fonte luminosa. Potrete portare nel vostro ambiente il sole e il cielo dell’esterno.

It is just 35 m, a ground floor, therefore in addition to issues related to the management of the spaces, there was also the need to make it bright. The first secret that makes it seem a little house wider is the light: there are at least 5 little tricks to make it look a conducive environment in the dark brighter:

1. The use of mirrors in my opinion is still the least expensive and most effective way to boost the space and brightness. Place them in a strategic way, preferably in front of or adjacent to a window or a light source. You can bring in your room the sun and the sky of ‘outside.

 

  1. PIER3

 

2.Le tende, evitare tendaggi troppo ingombranti. E’ sufficiente ad esempio un semplice laterale decorativo ed una sottotenda bianca che faccia filtrare la luce .

2. The curtains but avoid too bulky. It ‘s just useful a simple side decorative and a white face in daylight.

PIER4.1

Prima dell’intervento decorativo e del pavimento in parquet

Before decorative maintenance and parquet floor

PIER4.2

3.Colori chiari,sempre! Non solo per le tende, ma per tutto l’arredamento della casa. Se avete un pavimento scuro via libera a tappeti dai colori vivaci e accesi, se invece avete un pavimento chiaro consiglio di non utilizzarne. Con un parquet come in questo caso ho usato una tinta neutra che riprende il divano e le pareti.

3 Light colours, always! Not only for curtains, but for all the furniture of the house. If you have a dark floor green light to a colorful and bright carpet, but if you have a light floor my advice is not use it . With a parquet ,as in this case I used a neutral color that matches the sofa and walls.

4.Decorazione murarie, rigati, floreali, finti parati date sfogo alla fantasia, ricordando di non essere esagerati con disegni troppo grandi, magari soltanto su piccole porzioni di parete giusto per sottolineare un mobile od un oggetto che volete porre in risalto.

4. Wall decoration, stripes, floral, fake wallpaper dates rein to the imagination, remembering not to be with exaggerated designs too big, perhaps only on small areas of the wall just to emphasize a piece of furniture or an object that you want to highlight.

PIER5

5.Si all’utilizzo di piante e fiori in casa che rallegrano ed incredibilmente hanno il potere di dilatare lo spazio. Mi raccomando però ,non rendete il vostro salotto una giungla!

Un’ultima osservazione. Come potete vedere, ho posizionato il divano al centro della stanza e questo, a prima vista potrebbe sembrare un po’ azzardato in un ambiente così piccolo, scelta che invece, secondo me, è risultata risulta vincente, in quanto mi ha permesso di separare il piccolo angolo cottura dal resto del soggiorno.

  IL bianco resta sempre il migliore amico dei piccoli spazi, a volte però anche i colori possono essere un vostro alleato: scegliete solo colori chiarissimi e usateli sapientemente. Una stanza completamente colorata non è una buona idea, potrebbe comprimere troppo l’ambiente, magari una sola parete che darà al tutto più profondità e vivacità. Volete far risaltare una stanza? Scegliete un colore leggermente più scuro per l’anticamera: la stanza su cui vi affaccerete sembrerà più luminosa e ancora più ampia!

Piergiorgio Forgione

 

 

3
FacebookPinterestTwitterWhatsAppEmailShare
No tags 0 Comments 3

No Comments Yet.

What do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *